Attenzione, inanellatori! Watch out, ringers!

May 6, 2018

 In questi giorni di inizio maggio abbiamo catturato qualche esemplare appartenente al genere Lanius, noti principalmente con il nome comune di Averla. Tutte le specie di Averla sono migratorie e si spostano all'interno dell'Europa o fra Africa e Europa.

Nel video che potete vedere cliccando sulla foto sopra, il rilascio di un'Averla capirossa

Questi animali sono carnivori e si nutrono generalmente di insetti, di piccoli di uccelli, micromammiferi, anfibi e rettili. Quando sono abbondanti tendono ad infilzare le prede catturate sulle spine dei rovi, per poi tornare a consumarle nei momenti di penuria. Il loro becco è leggermente adunco e inanellatori e volontari sanno quanto può essere doloroso il morso di Averla. Di solito è importante segnalare la presenza di un'averla catturata, cosicchè gli inanellatori facciano attenzione nell'estrarre l'animale dal sacchetto. 

In this beginning of May, we caught some specimens belonging to the Genus Lanius, mainly known with the common name Shrike. All shrikes are migrants, moving either within Europe or to over-winter in Africa.

In the video that you can watch clicking on the photo above, there is the release of a Woodchat shrike.
These animals eat insects, small birds, rodents and reptiles which may be impaled on thorns for ease of feeding or to store for later. Their beak is slightly hooked and its bite can be very painful, as all the ringers and volunteers know very well. Therefore, usually, it is a good practice to inform the ringer if there is a Shrike inside, so they can handle the animal with caution. 

 

 Nelle foto sopra, esemplari di Averla piccola maschio e femmina. Il maschio è facilmente riconoscibile dal dorso marrone-rossiccio e dalla mascherina nera sugli occhi. 

In the photos above, two specimens of Red-backed Shrike, male and female. The male is unmistakable with a bluish-grey head, and a black mask.

 

 

 L'Averla piccola è visitatore estivo in Europa (vedi area in giallo nella mappa). 

E' una specie protetta dalla Direttiva Uccelli e inserita nel'Allegato I della lista delle specie di interesse comunitario. Infatti, si sta verificando un continuo e forte declino della distribuzione di questa specie in Europa, probabilmente a causa della perdita e degradazione di habitat conseguente all'intensificazione dell'agricoltura, all'uso smodato di pesticidi e al fenomeno di afforestazione. 

The Red-backed Shrike is a summer visitor in Europe (see the yellow area in the map). 

It is a protected species by the Birds Directive and included in the Annex I among the species of concern in the EU. In fact, there is a widespread and continuing decline in range in the EU, probably due mainly to loss and deterioration of habitat through intensification of farming, including the increased use of pesticides and afforestation.

 

Ecco la scheda proposta dalla CE - Here the factsheets from the EC: 

http://ec.europa.eu/environment/nature/conservation/wildbirds/threatened/l/lanius_collurio_en.htm

Please reload

CISCA Posts

May 11, 2019

Please reload

Archive
Please reload

Follow Us
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square

CISCA onlus

Sede legale:
via Arigni, 95 – 03043 Cassino (FR)
C.F. 90028680602
Cell: +46761268005
ciscaonlus@pec.it

Follow us:

  • Facebook Reflection
  • Twitter Reflection

© 2019 by CISCA onlus